Cucinato

Guida completa all’acquisto per identificare il miglior modello di barbecue!

Godersi la vita all'aria aperta e le giornate soleggiate significa inevitabilmente usare il barbecue. Infatti questa attrezzatura può essere indispensabile, poiché, oltre a permettere il banchetto, ha il vantaggio di offrire un'intensa convivenza nei diversi momenti che trascorrete in compagnia dei vostri cari. Tuttavia, ci sono molti diversi tipi di barbecue e trovare il modello più adatto alle tue esigenze può essere un po 'più complesso di quanto sembri. Per questo, all'interno di questa guida all'acquisto, abbiamo voluto presentarvi nel dettaglio le diverse tipologie di barbecue che esistono oggi.

Il barbecue a carbonella: per sapori inimitabili

Il barbecue a carbonella è indiscutibilmente il simbolo della cucina conviviale, poiché grazie ad esso si possono preparare gustose grigliate di carne, pesce o verdure, ad esempio, godendo sempre di un sapore affumicato davvero unico. Infatti, qualunque sia il modello che scegli (ad esempio barbecue a palla, coperchio o affumicatore), in tutti i casi potrai gustare sapori che nessun'altra attrezzatura da cucina offre.

Se anche i barbecue a carbone sono apprezzati dai consumatori, ciò è dovuto anche al loro basso costo di acquisto e utilizzo. E per una buona ragione, l'acquisto di un barbecue a carbonella è alla portata di tutti, e per usarlo basta investire qualche ora in sacchetti di carbone. Ma c'è un vantaggio meno noto di questo tipo di dispositivo che risulta essere particolarmente eccezionale, ovvero la possibilità di prescrizioni che ti vengono offerte. Se grigliare carne o pesce è qualcosa di molto classico, se il tuo cuore te lo dice, in alcuni casi puoi affumicare il tuo salmone o anche fare dolci sulla griglia a carbone!

Il barbecue a gas: un apparecchio pratico ed efficiente!

Se stai cercando un elettrodomestico da cucina in grado di offrirti deliziose grigliate e allo stesso tempo molto affidabile e facile da usare, allora un modello a gas sicuramente lo farà farti felice. Dimentica infatti il ​​carbone e il fumo che emanerà dalla tua attrezzatura, poiché per funzionare, questo tipo di dispositivo deve solo essere collegato a una bombola del gas. Quindi, proprio come hai fatto con il fornello a gas, devi solo accenderlo e impostare il termostato per iniziare a cucinare il cibo.

Questi Negli ultimi anni, Il barbecue a gas ha continuato a convincere sempre più consumatori, grazie alla sua facilità d'uso. Ma un dispositivo del genere ti consente anche di grigliare ovunque tu viva. Ad esempio, nell'Île de France, l'uso del barbecue a carbone può essere vietato, mentre l'uso di un barbecue a gas è completamente autorizzato, il che si spiega con il fatto che è molto meno pericoloso ma anche molto meno inquinante.

Il barbecue elettrico: ideale per pasti da asporto

Il barbecue elettrico come per lui È un dispositivo, generalmente minimalista, che tu ti permetterà di grigliare in tempi record. Infatti, poiché funziona con l'elettricità, devi solo collegarlo, accenderlo e aspettare qualche secondo prima di poter mettere il cibo sopra. Quindi bastano pochi minuti per preparare le tue griglie. Tuttavia, è vero che non apprezzerai i sapori ineguagliabili dei barbecue a carbone. Questo tipo di apparecchio è particolarmente consigliato se ti piace cucinare velocemente e in modo sano poiché tutto il grasso del cibo fluirà direttamente in un vassoio di raccolta del grasso.

Informazioni sull'autore

Administrateur