notizia

Come andare in vacanza con tranquillità?

Se nell'evocazione di “vacanze” pensiamo al mare, al sole e alle sedute di abbronzatura, a volte dimentichiamo i preparativi che dobbiamo affrontare prima di fare le valigie. Questi preparativi ti impediranno di trascorrere le vacanze chiedendoti se hai chiuso bene la porta o se la tua casa è veramente sicura. Per trascorrere le vacanze senza doversi preoccupare di più di questi problemi, ci sono alcuni passaggi che devono essere presi in anticipo. Controlla.

Installa una telecamera di sorveglianza

Le case vuote durante le vacanze sono particolarmente vulnerabili, i ladri spesso approfittano dell'assenza degli abitanti per entrare Per evitare che ciò accada, considera l'installazione di una telecamera di sorveglianza per la tua casa. Questo dispositivo sarà collegato a un centro di monitoraggio remoto che, in caso di intrusione, chiamerà immediatamente la polizia. Alcune di queste telecamere beneficiano dei vantaggi delle nuove tecnologie e ti permetteranno di controllare tutto il viavai della tua casa dal tuo telefono. Questo ti aiuterà a mantenere la mente calma ovunque tu sia. Non resta che verificare che le porte e le finestre siano ben chiuse, che la telecamera sia attivata in modo che nessun oggetto entri nel campo visivo e impedisca a di avere una visuale completa del tuo interno e del tuo giardino.

Avvisa il tuo entourage e la polizia della tua partenza

Prima di andare, ricordati di avvisare i tuoi vicini, possono venire per controllare periodicamente se tutto è in ordine o avvisare direttamente la polizia se sente rumori sospetti o movimenti insoliti nella tua casa. Se hai vicini di fiducia o parenti nelle vicinanze, puoi lasciare le chiavi con loro in modo che possano venire a fare visite periodiche per controllare se tutto è in ordine o per annaffiare le tue piante. Dovresti anche avvisare i gendarmi ed eventualmente registrarti per il loro servizio di “pace in vacanza”. Registrandoti online puoi beneficiare di un pass gendarmeria a casa tua per tutta la durata del soggiorno.

Iscriviti a “Vigilant Neighbors” per andare in vacanza in tutta tranquillità

Questo è un approccio introdotto nel 2007 per combattere effettivamente il furti. Questa è una collaborazione tra i gendarmi e i vicini che dovranno segnalare movimenti insoliti tra i loro vicini che sono andati in vacanza . Questo approccio si riferisce ai più piccoli movimenti che possono essere sospetti: ripetizione avanti e indietro, rumori fastidiosi, ecc. Pertanto, questa collaborazione consente un intervento molto più rapido da parte dei gendarmi e soprattutto per scoraggiare i ladri. Registrandoti avrai molta tranquillità ovunque ti trovi, con una sorveglianza molto più attenta e soprattutto un rapido intervento delle forze dell'ordine in caso di furto a casa tua. Scopri di più nel tuo quartiere o città per comprendere il processo di registrazione. Questo dispositivo che combatte la criminalità e promuove l'aiuto reciproco tra i servizi di sicurezza e i residenti è altamente raccomandato dai funzionari eletti per la sua efficacia.

Informazioni sull'autore

Administrateur