Riscaldatore

Come scegliere la giusta stufa a pellet?

Top 4 delle migliori stufe a pellet di quest'anno

La stufa a pellet è una delle ultime nazionali nel metodo di riscaldamento delle case. Ha conquistato il cuore di sempre più persone e giustamente con tutti i suoi vantaggi. Chiaramente la stufa a pellet risparmia molto sia nell'acquisto che nell'utilizzo. Rispetto ad altri modelli che funzionano con elettricità, legno o petrolio, l'economia è davvero lì. Con questo articolo potrai definire quale modello si adatta meglio alle tue esigenze. Per fare questo vi presenteremo la stufa a pellet con tutte le sue specificità. Inoltre, al momento dell'acquisto, ti offriremo criteri di selezione per facilitare meglio il processo. Ti verranno presentati anche alcuni modelli. Modelli che potrebbero piacerti!

Stufa a pellet: kesako?

La stufa a pellet è anche chiamata stufa a pellet. È un dispositivo che serve per riscaldare la tua casa a un costo inferiore. Infatti, questo tipo di dispositivo è attualmente il metodo di riscaldamento più economico disponibile sul mercato rispetto ai metodi di riscaldamento dello stesso tipo alimentati ad esempio da elettricità. Chiaramente, adottando la stufa a pellet, ridurrete della metà la bolletta del riscaldamento. Questo risparmio energetico è spiegato dalla modalità di funzionamento del dispositivo. La stufa a pellet, infatti, funziona grazie a piccoli pezzi di legna compattata chiamati anche pellet. Questi vengono consumati lentamente, ma regolarmente. Ciò fornisce un riscaldamento delicato e stabile. Tieni presente che questo dispositivo funziona quasi automaticamente poiché è sufficiente alimentarlo con pellet per accenderlo e diffondere il calore attraverso i suoi condotti. È del tutto possibile riscaldare più stanze della casa con una sola stufa a pellet. A condizione, ovviamente, che la tua casa sia adatta a questo. Oltre al risparmio economico che otterrai, la stufa a pellet offre altri interessanti vantaggi. Come il radiatore a bagno d'olio, questo modello di riscaldatore garantisce un calore delicato e uniforme nella tua casa. Inoltre, la stufa a pellet continua la tradizione del camino abbinandola alla modernità. Tieni inoltre presente che potresti avere un credito d'imposta del 30% se stai pensando di acquistare una stufa a pellet nella tua residenza principale.

Come scegliere una stufa a pellet

Sebbene i vantaggi di una stufa a pellet siano molteplici, il suo costo è relativamente alto. Per giustificare questo investimento, è necessario scegliere attentamente il modello al momento dell'acquisto. Per fare ciò, puoi fare affidamento sui criteri di selezione. In questo contesto, i primi criteri da tenere in considerazione saranno le tue esigenze. Dopotutto, il dispositivo deve essere sulla tua soddisfazione. Innanzitutto, decidi se utilizzerai il dispositivo come riscaldatore principale o come riscaldatore di riserva. Successivamente, definirai la potenza di riscaldamento del dispositivo. Sceglierai questo potere in base alle caratteristiche della tua casa. L'isolamento della casa e la sua superficie sono i criteri che prenderete in considerazione nel calcolo. In generale, una casa RT2005 con isolamento standardizzato necessita di apparecchiature di riscaldamento con una potenza di 4kW/m3 equivalente a 100W/m². Un contenitore RT2012, invece, cercherà un modello con una potenza di 24kW/m3 o 60W/m². Oltre a questi criteri è bene verificare anche le opzioni presenti nella stufa a pellet. Più opzioni ci sono, più versatile sarà il dispositivo e, quindi, offrirà un maggiore comfort di utilizzo. In commercio troverai modelli semplici o programmabili.

Modelli interessanti!

Eva Stampaggi Camilla

Eva Stampaggi Camilla è una combinazione di performance ed eleganza. Infatti questo modello di stufa a pellet è molto economico con una potenza abbastanza accettabile. Si noti che questo marchio è una figura ricorrente nel mercato odierno, il che spiega la qualità complessiva del prodotto. Chiaramente, potrai riscaldare un'area di 100 m² con questo modello. In totale, consuma solo 1,1 kg di pellet all'ora. Dotato di termostato, il dispositivo è molto facile da usare. Inoltre, il suo rapporto qualità/prezzo è molto interessante.

EvaCalor Rita 9 kW

Il modello di stufa a pellet EvaCalor Rita 9 kW si distingue davvero per la sua potenza mostruosa. Tuttavia, vuole essere estremamente economico. Con questo dispositivo è possibile riscaldare mediamente una superficie di 200 mq, l'adozione di questo modello garantirà una certa riduzione del suo fattore energetico. Con un'efficienza del 90% il benessere quotidiano ci sarà e non si prevedono dispersioni termiche. Naturalmente, questo dispositivo è ecologico e soddisfa gli standard ambientali. Si noti inoltre che il prezzo dell'EvaCalor Rita 9 kW è particolarmente abbordabile date le sue capacità.

Votez

Informazioni sull'autore

Administrateur