Viaggio

Come diventare un insegnante in Canada pur essendo francese?

Sei un insegnante in Francia e ti piace condividere le tue conoscenze con gli scolari, ma vorresti anche conoscere il paese, e il Canada è una di quelle destinazioni che sogni di? La buona notizia è che è molto probabile che lascerai tutto in Francia e andrai a vivere e lavorare in Canada, pur mantenendo il tuo status di insegnante. Tuttavia, un tale approccio non avviene dall'oggi al domani poiché dovrai prima sforzarti di svolgere alcune procedure amministrative che ti spiegheremo attraverso questa guida. Così, in pochi istanti avrai tutte le conoscenze necessarie per sapere se il tuo sogno di emigrare in Canada è possibile o meno.

Abbi cura di svolgere le tue procedure amministrative in ordine!

Per diventare un insegnante in Canada, hai due opzioni. Oppure avrai già trovato un datore di lavoro sul posto, nel qual caso è molto probabile che ti aiuterà in queste diverse procedure (ottenimento del visto, equivalenza delle qualifiche, ricerca di alloggio, ecc.). Questa soluzione è infatti la più semplice, ma la meno frequente. Pertanto, la seconda soluzione sarà eseguire le procedure da soli e, quindi, andare in Canada come semplice turista all'inizio. Per fare ciò, è imperativo richiedere un modulo AVE (Electronic Travel Authorization) sul sito ufficiale canadese dell'AVE.

Poi sarà il momento della partenza, che puoi considerare temporanea o permanente, come meglio credi. Tuttavia, se prevedi di rimanere lì per diverse settimane, sentiti libero di richiedere un visto turistico per rispettare le regole della provincia di Belle. Non dimenticare di portare con te qualsiasi documento che possa essere utile per un potenziale futuro datore di lavoro, come i tuoi diplomi, il tuo attuale contratto di lavoro o anche il tuo ultimo libro paga. Potrai così svolgere con serenità la tua ricerca di lavoro mettendo dalla tua parte tutte le possibilità per trovare la posizione più adatta a te.

Canada, l'Eldorado dei lavoratori francesi!

Potresti anche dirlo, ottenere un lavoro come insegnante in Canada non è davvero complicato. E per una buona ragione, i consigli scolastici (gli equivalenti delle accademie scolastiche in Francia) competono in ingegno per integrare gli insegnanti francesi nelle loro squadre perché sempre più scolari provengono dalla Francia. Ci sono anche grandi città che faranno del loro meglio per farti preferire alle città vicine (Montreal e Toronto sono probabilmente le due città canadesi che cercano più francese in tutti i settori).

È allora che le cose si fanno interessanti, perché a differenza del sistema francese, quando sei in Canada, hai il potere. Puoi scegliere efficacemente il tuo datore di lavoro e non viceversa. Svolge vari colloqui di lavoro, va in vari locali e gioca a carte sul tavolo. Osa dire che prenderai una decisione finale dopo aver incontrato tutti i datori di lavoro. E vedi, questi stessi datori di lavoro non esiteranno a fare di tutto per assicurarsi che tu li mantenga. Possono prendersi cura del tuo trasloco, del pagamento dei diversi documenti amministrativi o anche trovarti un alloggio e pagarlo per diversi mesi.

Informazioni sull'autore

Administrateur